INVIA IL RISULTATO DELLA TUA GARA CON UN SMS AL 335.57.50.719


..::Le notizie di quellidelbasket.com ::..

SERIE C GOLD

Colpo di mercato Psa: Vjekoslav Vucinovic approda in Emilia

15/12/2017 - 22,13


Generale

Prepartita Rimini-Bakery Piacenza

15/12/2017 - 22,13


Generale

Comunicato stampa n 43/2017

15/12/2017 - 22,12


TORNEI

1° TRIANGOLARE DI BENEFICENZA “UN DUE TRE... STELLE”

15/12/2017 - 08,56


UNDER 16 ECC.

Crabs: U16 sconfitti nel derby

15/12/2017 - 08,56


UNDER 14 ELITE

Crabs: gli U14 sfiorano il colpaccio con lo OneTeam Forlì

15/12/2017 - 08,56


PROMOZIONE

Tabellino VANINI HORIZON - ROSMARINO CARPINE

15/12/2017 - 08,55


PROMOZIONE

Tabellino SPARTANS FERRARA - NAVILE BASKET

15/12/2017 - 08,53


Generale

Questa domenica l’appuntamento con il NatalTorre, tra cena degli auguri, beneficienza e Premio Martinelli

15/12/2017 - 08,53


UNDER 16 ECC.

LA TVB SCRIVE UNA PAGINA IMPORTANTE

14/12/2017 - 10,49



PROMOZIONE

07/12/2017 - 07,40


Tabellino NAVILE BASKET - POL. DIL. FARO CONSANDOLO

NAVILE BASKET - POL. DIL. FARO CONSANDOLO 60-42 (15-13; 35-22; 53-32)

NAVILE BASKET: Lombardo L. 11, Martelli S. 11, Castagna M. 8, Missoni A. 8, Ballardini P. 5, Rizzi L. 5, Bondi R. 4, Di Pasquale L. 4, Bonvicini F. 2, Piccari A. 2, Brini L. (Cap.).
All.re Corticelli M. Vice All.re Giudiceandrea R.
TL: 11/15, T2P: 17/41, T3P: 5/20

FARO CONSANDOLO: Rubbini G. 16, Rubini N. 7, Mortara A. 5, Taglioli G. 5, Zanetti F. 4, Pasetti P. 3, Cesari R. 2, Baldi D., Carnaroli D., Dalpozzo L., Fuschini L. (Cap), Porcellini G. All.re Bolognesi L.

COMMENTO NAVILE: Nona vittoria stagionale per il Navile Basket, che gioca una grande partita difensiva e supera il Faro Consandolo, mantenendo per il 2017 il campo di casa inviolato.
Partita molto dura e spigolosa, dove non è mancata la cattiveria, con i biancorossi notevoli nella propria metà campo difensiva per tutta la partita e con momenti ottimi in attacco.
Cronaca: quintetto Navile con Matteo Castagna, Lorenzo Di Pasquale, Simone Martelli, Andrea Missoni e Pigi Ballardini, al quale Coach Bolognesi contrappone Baldi, Taglioli, Dalpozzo, Rubbini e Mortara.
L’inizio di partita è molto freddo per entrambe le squadre, ci vogliono oltre 2’ per sbloccare il risultato, grazie a un canestro in entrata di Simone Martelli, al quale replica Rubbini con una bella rovesciata.
Ancora Rubbini segna in avvicinamento, Missoni segna, subisce il fallo e converte il libero aggiuntivo, per il 5-4 Navile.
Mortara con un 2/2 dalla lunetta riporta avanti i suoi, ma un 5-0 firmato Ballardini e tripla di Lorenzo Lombardo regala 4 punti di scarto a favore del Navile, 10-6.
Qui il Faro ha l’unico vero momento di brillantezza della gara, un break di 0-7 firmato Zanetti, tripla di Taglioli e ancora Zanetti, per il 10-13.
Castagna con una splendida entrata segna, subisce il fallo e converte il libero supplementare, pareggiando a quota 13.
Un canestro da sotto di Rizzi, al termine di una bella azione corale da parte del Navile, fissa il punteggio sul 15-13 al 10’.
Nel secondo quarto sale in cattedra la difesa a zona 2-3 allungata del Navile, che aumenta l’aggressività e fa il break: canestro di Lombardo, tripla di Rizzi, 2 liberi di Martelli e bel canestro dalla media di Bondi: 9-0 per iniziare il periodo, 14-0 complessivo e primo vantaggio in doppia cifra della gara sul 24-13.
Una tripla di Rubini prova a tamponare l’emorragia, ma il Navile è entrato in ritmo e arrivano altre 3 triple, a firma Lombardo, Castagna e Ballardini.
A nulla valgono 4 liberi di Rubini e Mortara e un canestro dello stesso Mortara, Consandolo segna solo 9 punti nel quarto e un fade away di Castagna fissa il punteggio sul 35-22, con il quale si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo.
L’imperativo categorico per il Navile è mantenere alta l’intensità difensiva e aprire di più il campo usando diversamente il pick and roll.
Martelli apre il terzo quarto con un bel canestro dall’angolo, Piccari recupera il rimbalzo offensivo e segna 2 punti (39-22), Martelli segna un altro jumper dalla media, Rubbini sblocca i propri colori (41-24), ma un furto di palla convertito in un facile contropiede da Di Pasquale costringe Coach Bolognesi a un timeout disperato, col vantaggio del Navile che sale a 19 punti, 43-24.
Ancora Rubbini, nettamente il migliore dei suoi, segna da 3, ma Missoni risponde con 5 punti consecutivi, finalizzando ottime azioni corali del Navile.
Un canestro e fallo di Martelli, seguito da due liberi di Di Pasquale, portano a 53 i punti sul tabellone in casa Navile, mentre la coppia Rubbini – Taglioli porta a 32 quelli degli ospiti, quando si va all’ultimo mini riposo.
L’ultimo quarto, grazie ancora alla difesa biancorossa, è puro garbage time, con il Navile che manda in doppia cifra Lollo Lombardo e Bonvicini con i primi punti stagionali.
Purtroppo a 6’ dalla fine un contatto fortuito tra Cesari e Rizzi procura al pivot biancorosso la rottura dei due incisivi, la speranza è che al pronto soccorso diano buone notizie, in bocca al lupo Luca!
Per il Faro vanno a segno Rubbini, 16 punti per lui, oltre a Pasetti e Cesari, con i primi punti della loro partita.
Finisce 60-42, per il Navile è comunque una serata molto positiva, considerando le assenze e lo stato fisico non ottimale di alcuni giocatori molto importanti, che hanno giocato stringendo i denti, il Capitano Luca Brini in primis.
Prossimo appuntamento per i biancorossi la difficile trasferta a Ferrara in casa degli Spartans giovedì 14 dicembre alle 21:30, nell’ultima gara del 2017.
Il Faro invece chiuderà l’anno ospitando ad Argenta sul campo di casa l’Happy Basket Castel Maggiore, venerdì 15 dicembre sempre alle 21:30.

Mario Corticelli


Ciao, clicca
qui per effettuare il login !!!