INVIA IL RISULTATO DELLA TUA GARA CON UN SMS AL 335.57.50.719


..::Le notizie di quellidelbasket.com ::..

SERIE C GOLD

Psa Modena: Prima vittoria stagionale in casa di Bertinoro

17/02/2018 - 21,37


SERIE C GOLD

Pall.Titano – Madel Salus, Il prepartita

17/02/2018 - 21,36


SERIE D REG.

Tabellino STEFY BASKET - PARTY & SPORT

17/02/2018 - 14,51


SERIE C GOLD

Psa Modena: il pre partita con Pederzini e coach Brighina

17/02/2018 - 11,53


SERIE C GOLD

Nella tana della LG Competition

17/02/2018 - 11,52


PROMOZIONE

Tabellino FINALE EMILIA - ROSMARINO CARPINE

17/02/2018 - 11,50


Giovanili

Happy Basket Rimini, risultati partite

17/02/2018 - 11,49


PROMOZIONE

Presentazione Promozione 3^ Giornata (Girone B) - 4^ Giornata (Girone A

16/02/2018 - 07,43


UNDER 18

UNDER 18 GIRONE VERDE

14/02/2018 - 750,00


UNDER 18 ECC.

Crabs: U18 sconfitti ed eliminati

14/02/2018 - 20,51



GIOVANILI

13/02/2018 - 13,01


Comunicato stampa n 56/2017

Pinky Cup Oro 2017-2018
A. D. Basket Pol. Castelfranco - PSA Modena 34 - 24
(14-7; 1-1; 10-8; 9-8)
Castelfranco: Mensah 4, Aposkitis 2, Ferrari 13, Vecchi, Russo (K) 10, Todaro G. 4, Vandelli 1, Tazzioli, Cuda, Berselli . All. Di Talia, Vice Romagnoli.
PSA: Manno 2, Costantini, Veronesi, Giani 2, Ronchetti 6, Levratti, Romoli 8, Pezone 4, Iseghohimen 2, Nardone. All. Bozzoli.
Big match casalingo in infrasettimanale per le Green Ladies di Castelfranco, che devono affrontare la prima della classe, la forte PSA allenata dall’ex di giornata Giovanni Bozzoli.
Pronti via e le padrone di casa mettono subito in campo una forte aggressività difensiva che permette di chiudere il primo quarto con il parziale di 14 a 7, che poi si rivelerà decisivo ai fini del risultato finale.
Il secondo quarto vede vincere in maniera netta entrambe le difese con un 1 a 1 calcisitico, che fa rimpiangere i troppi errori vicino al ferro che avrebbero potuto chiudere in anticipo la contesa.
Il secondo tempo vede, fortunatamente per lo spettacolo, un risveglio di entrambi gli attacchi, ma la difesa castelfranchese continua a martellare le modenesi, sporcando ogni singolo pallone e non lasciando mai un tiro “facile”, non permettendo mai alle avversarie di riavvicinarsi e mantenendo sempre un gap intorno alla doppia cifra tra le due squadre.
Nessuna menzione particolare per le singole, ma menzione di merito alla squadra per il suo atteggiamento difensivo, mantenuto durante l’intero arco della partita.
Ora subito testa a Domenica mattina alle 11, sempre in casa, dove ospiteremo la Royal Basket Finale Emilia.
#GoGreenLadies
Andrea Di Talia




Campionato Maschile U15 Girone C
Leonardi Lamberto A. D. Basket Pol. Castelfranco - Pall. Team Medolla 64 - 67
(16-17; 30-31; 50-45; 64-67)
Leonardi Lamberto Castelfranco: Fadda, De La Cruz 2, Sarta, De Pierro 1, De Marco, Caroli 12 Esposito 4, Lanzarini (K) 19, Iannone, Paciello 13, De Martino 5, Amici 6; All. Pavoni Vice All. Riccò

Pall. Team Medolla: Moussid 2, Murro, Formenti 12, Malagoli 6, Berni 20, Scasciamacchia 6, Grande 2, Sayah, Caretti, Vadruccio 19; All. Barbieri Vice All. Costi

Arbitro Sig. Marescotti

Dopo la bella prestazione alla Pallavicini i nostri ragazzi di Castelfranco si giocano l'ultima partita in casa con il Pall. Medolla.

Ci si gioca il 4 posto e già un'ora prima le squadre sono sul paquet per il riscaldamento.

La partenza è ad alta intensità ed entrambe le squadre non si risparmiano, soprattutto spingendo la palla nel gioco a tutto campo. Primo quarto molto equilibrato che termina 16-17 a favore di Medolla.

Anche il secondo tempo si gioca sul grande equilibrio.

Entrambe le squadre non si risparmiano, gli ospiti ci fanno soffrire soprattutto sotto canestro dove possono sfruttare la fisicità di Vadruccio che in avvicinamento ci fa soffrire, noi cerchiamo di metterla sul ritmo alto e a tratti facciamo delle belle giocate.

Da segnalare nei primi 2 quarti un magro 1 su 9 per noi dalla linea della carità.

All'intervallo lungo 30 a 31.

Al rientro in campo riusciamo a produrre buonissime cose e con l'apporto di tutti giochiamo un ottimo quarto producendo 20 punti. Ma i ragazzi di Medolla non demordono e con delle belle iniziative individuali rimangono in scia 50 a 45.

L'ultimo quarto ci vede partire molto contratti e per 3 minuti non realizziamo. Loro prendono fiducia e la partita si gioca sul filo dell'equilibrio, le due squadre in 5 minuti vanno in bonus e loro sono più bravi di noi a sfruttare i tiri liberi.

Una bella partita tra due squadre che hanno giocato con grande energia e grande correttezza.

Lucio Pavoni





Campionato Under 10 CSI 5° Giornata
Service Automazioni A. D. Basket Pol. Castelfranco - Libertas Fiorano
Castelfranco: Gibertini, Romano, Ferrari, Berlenda, Sesa, Fiandri, Lugli. Istruttore: Cardinale e Monari
Fiorano: Zykaj, Bassi, Farina, Ginestra, Colombini, Sare, Sassone, Di Biccari ,Schirinzi. Istruttore: Carloni
Arbitri: Pizzirani e Ferrari
Quinta giornata del Campionato Under 10 CSI per gli Aquilotti 2008 della Service Automazioni Castelfranco, impegnati a giocare con Libertas Fiorano.
Partita che si sviluppa subito su ritmi elevati. Per Fiorano sugli scudi un paio di bimbi veramente interessanti; Castelfranco dimostra decisi passi in avanti e riesce a costruire ottime azioni corali, facendo toccare il pallone ad ogni bimbo.
Con il lavoro in palestra, questi bimbi, quasi tutti al loro primo anno nel minibasket, stanno facendo molto bene e dimostrando miglioramenti netti rispetto all'inizio della stagione.
Continuiamo così!
Prossimo impegno di Campionato: domenica 25/02 alle 11:00 in trasferta a Vignola.
Marzio Cardinale

Campionato Maschile Regionale Under 20 Girone C
Borghi Spa A. D. Basket Pol. Castelfranco Emilia - Meteor Renazzo 61 - 42
(16-10, 10-8, 18-12, 17- 12)
Borghi Spa Castelfranco: Staco, Sulejman, Baroni 2, Bologna 2, Bersani 2, Giardino 4, Monari 15, Gamberini (K) 2, Piccinelli 8, Sforza 14, Grassigli 5, Ferri 7. All. Ansaloni - Esposito
Meteor Renazzo: Golinelli 2, Gilli, Fallavena 8, Sciullo 2, Grasso 1, Ferioli 2, Ramponi (K) 15, Camposarcuno, Zanarin 2, Grazioli 10. All. Tassinari
Referto rosa per chiudere con una vittoria la prima fase del Campionato U20 e prepararsi al meglio in vista dei playoff per Castelfranco.
Nonostante i ritmi bassissimi sin da inizio gara, i biancoverdi padroni di casa riescono a spostare gli equilibri dalla loro parte grazie ad un apporto difensivo dei migliori sempre tenendo saldo il punteggio, seppur non concretizzando al meglio le occasioni lasciate dalla difesa ospite.
Partita che non regala troppe emozioni alle tifoserie sugli spalti, con giro palla lento e costruzioni macchinose in entrambe le metà campo, ma con Castelfranco che sfrutta i numerosi spazi in contropiede per consolidare il punteggio.
Campo anche per i "meno noti" al parquet che danno una mano ai compagni sia in difesa che in attacco, e apportando morale al gruppo. Da notare una buona prestazione di Piccinelli (8) e Monari (15+6 rimbalzi) ed un ottimo gioco a rimbalzo e tagliafuori anche di Sulejman (8 rim.) e capitan Gamberini (5).
Fabiano Bologna

Campionato Maschile Under 18 Girone C
Borghi Spa A. D. Basket Pol. Castelfranco – Antal Pallavicini 74 - 68
(16-11; 17-18; 19-20; 22-19)
Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi dell’U18 di Castelfranco, che affrontano la seconda in classifica Pallavicini imbattuta da 7 turni.
Gli ospiti arrivano infatti al match in un ottimo momento di forma, ma fin da subito è Castelfranco ad imporre il proprio gioco, portandosi subito sul 9-0 e costringendo coach Fiori al primo timeout dopo soli 4 minuti.
Al rientro in campo i padroni di casa calano di intensità permettendo ai bolognesi di sbloccarsi e di rientrare in partita fino al -5 della prima sirena.
Inizio di secondo quarto da dimenticare per i biancoverdi che faticano a trovare la via del canestro accontentandosi di soluzioni estemporanee ed affrettate, concedendo facili contropiedi agli avversari. Timeout Roncaglia che scuote i suoi riuscendo a chiudere il primo tempo sul 33-29.
Terza frazione simile a quella precedente, con i padroni di casa che partono “molli” e rinunciatari, salvo poi recuperare nei minuti finali del quarto, arrivando in vantaggio di 3 lunghezze all’atto finale.
Gli ultimi dieci minuti si aprono nel migliore dei modi per i nostri ragazzi che riprendo saldamente in mano la partita mantenendo la doppia cifra costante di vantaggio.
Però negli ultimi minuti succede l’impensabile, con Pallavicini che sfiora il pareggio con un facile, ma clamorosamente sbagliato, lay-up di Corona, dopo il quale i biancoverdi tornano in controllo conducendo sui giusti binari il match.
Partita sofferta fino alla fine, con Castelfranco che produce molto ma che non concretizza per intero, tenendosi attaccato fino al termine un avversario ostico capace di compiere sgambetti allo scadere come già successo questa stagione.
Prossimo impegno per martedì 20 in quel di Anzola, con l’intento di dare seguito a quanto di buono fatto in queste due settimane.
Riccardo Cassanelli

Pinky Cup Rosa 2017-2018
Basket Cavezzo - A. D. Basket Pol. Castelfranco 76-7
(20-2; 18-2; 18-2; 20-1)
Castelfranco: Cuda 2, Tazzioli 2, Todaro M., Borghi 1, Zanolini, Bifulco 2, Banzi, Vanzini, All. Di Talia, Vice Romagnoli
Partita difficile da commentare, abbiamo giocato contro chi del basket femminile fa il proprio credo da anni ed è esempio per tutti per metodologia di lavoro.
Questo purtroppo ha influito e non poco l’atteggiamento delle ragazze che sono partite già sconfitte e si sono lasciate surclassare dalle fortissime ragazze gialloblu.
Che questa ‘scoppola’ serva di lezione e serva soprattutto per far capire alla ragazze l’atteggiamento che serve per venire in palestra a fare allenamento.
Il prossimo impegno sarà casalingo, e ci vedrà ospitare Nazareno Carpi domenica 25 Febbraio alle 11:00.
Sempre e comunque #GoGreenLadies
Andrea Di Talia

Pinky Cup Oro 2017-2018
A. D. Basket Pol. Castelfranco – Royal Basket Finale 60-24
(15-3; 17-12; 14-4; 14-5)
Castelfranco: Mensah 9, Aposkitis 12, Ferrari 11, Vecchi, Russo (K) 14, Todaro G. 8, Vandelli 2, Cuda, Berselli 4. All. Di Talia, Vice Romagnoli.
Neanche il tempo di godersi a pieno la vittoria contro PSA e ci ritrova subito in palestra ad affrontare la Royal Basket Finale di Federico Aspergo.
Partita che si mette subito sui binari castelfranchesi grazie ad una confermata attitudine difensiva di squadra, che permette alle Green Ladies di trovare facili canestri in contropiede.
Il secondo quarto invece, è quello più problematico dal punto di vista difensivo, dato che Veronesi segna 12 dei suoi 17 punti finali, che sono anche tutti i punti di Finale nel quarto.
Nel terzo e quarto quarto le nostre tornano in campo con il solito piglio difensivo, stringendo le maglie e concedendo solo 9 punti alle avversarie e spingendo tanto il contropiede, ormai vero e proprio marchio di fabbrica della squadra, anche perché il gioco a metà campo rimane ancora un punto debole su cui c'è tanto da lavorare.
Ottime le prove difensive di Vandelli e Berselli, invece nella metà campo offensiva finalmente Aposkitis si fa trovare pronta.
Prossima appuntamento per domenica prossima alle 16:00, in casa, ma ci trasferiremo alle Cupole, contro Primo Gioco San Felice.
#GoGreenLadies
Andrea Di Talia

Campionato Maschile Under 16 Girone B
A. S. Pico Mirandola - Service Automazioni A. D. Basket Pol. Castelfranco 40-32
(8-8, 13-9, 9-12, 10-3)
Mirandola: Avolio, Martini, Prandini 21, Malaspina, Baraldi, Bombarda, Chelli, Scacchetti, Tshimanga 12, Menotti, Atrous, Valli 7; all.re Meneghelli.
Service Automazioni Castelfranco: Cavallo, Ieluzzi 6, Musarò, Rebuttini 7, Dondi 8, Ciarini 6, Spinoso 5; all.re Cardinale.
Partita complicata già prima di entrare in campo per gli U16 di Castelfranco, a causa del ridotto numero di giocatori disponibili (7).
Il ritmo nei primi minuti, come in tutta la partita, si mantiene piuttosto basso. Mancano le idee ed i movimenti giusti in fase offensiva ai biancoverdi, che trovano la via del canestro, quasi esclusivamente, tramite azioni individuali.
Nel secondo quarto, l'attacco prova a costruire azioni dai passaggi specialmente sui tagli, ma spesso vengono intercettati o sono fuori misura: questo porta a numerose palle perse. Inoltre la difesa subisce molti tagli davanti e non tiene benissimo gli 1 contro 1.
Mirandola è sopra 21 a 17 a metà partita.
Un moto d'orgoglio anima i biancoverdi che vanno anche in vantaggio, ma che non dura fino all'inizio dell'ultima frazione di gioco.
Negli ultimi minuti di questa partita giocata punto a punto e con un punteggio così basso, la tripla di Mirandola smorza gravemente l'entusiasmo e senza una reazione di Castelfranco allo svantaggio, i padroni di casa vincono l'incontro.
Prossimo match a sabato 17, in casa alle 18:00, contro Universal Basket 2010.
Marco Dondi

Campionato CSI Maschile Under 18
Borghi Spa A. D. Basket Pol. Castelfranco - PSA Modena 57 - 46
(12-15; 21-15; 15-7; 9-9)
Borghi Spa Castelfranco: Abbinante 4; Barone; Marchi 4; Pizzirani 13; Carretti; Luppi; Romdhami 2; Torricelli 8; Ballestri 22; Barzelogna; Cavani; Nebili 4. Allenatore: Esposito.
PSA Modena: Pavisi 16; Cambiati 5; Taroubi 1; Pierri 7; Marsico 2; Zanti; Tesini; Spaluna 1; Lacono 3; Sarmani 9; Mofer; Biemonte 2. Allenatore: Bozzoli.
Nell'ultima giornata, del girone di andata del Campionato CSI U18 si incontrano due squadre della zona alta della classifica: la Borghi Spa Castelfranco e PSA Modena.
I ragazzi di coach Esposito partono subito bene sia in attacco che in difesa, riuscendo nei primi cinque minuti di gara a costruire un mini parziale di 12-2. Successivamente però, nella seconda parte del quarto, si spegne la luce per la Borghi Spa che ha un calo di concentrazione, e permette alla squadra ospite di recuperare e ribaltare il risultato chiudendo il quarto in vantaggio.
Nel secondo periodo i ragazzi biancoverdi ricominciano a trovare la via del canestro, riuscendo a segnare ben 21 punti, ma purtroppo difensivamente regalano qualche punto che permette a PSA di rimanere attaccata alla partita.
Nella ripresa la Borghi Spa riesce finalmente ad aumentare l'intensità difensiva, limitando quindi i canestri subiti e riuscendo ad aumentare notevolmente il vantaggio, arrivando all'ultimo quarto sopra di ben 12 lunghezze.
Nel finale di gara Castelfranco è bravo a gestire il vantaggio, cercando di abbassare il ritmo della partita e giocare con il cronometro.
Il girone d'andata quindi si conclude con una importante vittoria della Borghi Spa per 57-46 contro Modena, che permette a Castelfranco di rimanere primo in classifica ed imbattuto in Campionato CSI.
Samuele Pizzirani



Campionato Under 13 Maschile Girone D
A. D. Basket Pol. Castelfranco - Carlotta Zecchi Basket Reno 53 - 46 (venerdì 9/2)
Officina del Movimento - A. D. Basket Pol. Castelfranco 68 - 44 (sabato 10/2)
Weekend intenso, ma molto positivo per i ragazzi biancoverdi di Castelfranco: venerdì recupero della partita rinviata con Carlotta Zecchi Basket Reno giocata in casa e vinta dopo 40' equilibrati, ma che in sostanza ha visto i nostri ragazzi sempre in vantaggio per tutto l’incontro.
Sabato bella vittoria in trasferta sul campo di Officina del Movimento.
Due partite che nel girone di andata ci avevano visti sconfitti e che quindi dimostrano i progressi fatti dai nostri ragazzi che, giorno dopo giorno, dimostrano di crescere sia dal punto di vista tecnico che da quello umano.
Lo diciamo sottovoce, ma crediamo veramente che questo sia un bel gruppo dalle buonissime potenzialità, su cui occorre continuare a lavorare con grande fiducia. Il percorso che questa squadra dovrà affrontare è, fortunatamente per loro (e anche per tutta la Società), ancora lungo e potrà permettere anche ai nuovi recenti inserimenti di integrarsi e rendere ancora più omogeneo il gruppo che ci auguriamo, ma sarà sicuramente così, avrà in futuro tante soddisfazioni.
Rossano Raimondi

Campionato Esordienti Competitivo
Service Automazioni A. D. Basket Pol. Castelfranco vs Pall. Nazareno Carpi 38 - 37 d2ts
(9-10; 10-5; 4-10; 8-6; 4-4; 3-2)
Service Automazioni Castelfranco: La Spada, Martignoni, Vezzelli, Fiandri, Aureli, Ieluzzi, Menditto, Bellini, Bridgewood, Bettini, Monti, Ferrara; allenatore: Tedeschi.
Carpi: Djordjievic, Govoni, Bonfà, D'Accardio, Codeluppi, Gasparotto, Catellani, Molfetta, Foli, Budini, Braghiroli, Pirone; allenatore: Menon.
Partita da cardiopalma per i ragazzi della Service Automazioni di Castelfranco che, orfani del 1° allenatore Pavoni, la spuntano solo dopo 2 tempi supplementari contro una Carpi veramente agguerrita.
Pronti via i nostri ragazzi iniziano un po' tesi: in attacco ci accontentiamo delle azioni individuali ed in difesa concediamo solo canestri facili al tabellone. Timeout Tedeschi per suonare la carica, e chiudiamo il primo quarto in crescendo a -1.
Il secondo periodo è tutta un'altra storia: Castelfranco entra in campo vogliosa di coinvolgere tutti in attacco e finalmente di stringere le maglie in difesa. Questo ci porta alla pausa lunga sul +4 (19-15).
Nella terza frazione torniamo ad "assopirci" pensando che la partita sia già vinta. Non riusciamo a concretizzare i tiri da vicino, soprattutto quelli presi a rimbalzo d'attacco e la difesa torna lacunosa. I nostri avversari ne approfittano e chiudono in vantaggio di 2 lunghezze (23-25).
Ultimo quarto in cui ci scuotiamo di nuovo e torniamo "focus" sulla partita e sulle cose da fare in campo. Al suono della sirena la partita è di nuovo in parità sul 31 pari......supplementare!
Nel primo supplementare gli schemi sono saltati e si gioca in preda alla voglia di vincere ed al sano agonismo sportivo. Nonostante Castelfranco riesca ad andare sul +4, allungo che si pensava decisivo, Carpi con un moto d'orgoglio riprende la partita. Dopo i 3' aggiuntivi è ancora parità sul 35-35......secondo supplementare!
Ora, oltre alla stanchezza, i ragazzi devono fare i conti con la grande emotività della partita, gestita in modo alquanto esemplare da entrambe le compagini. Castelfranco riesce, ad 1' minuto dalla fine, a convertire 1 dei 2 tiri liberi a disposizione, punto che si rivelerà decisivo per le sorti dell'incontro.
Finisce dunque 38-37.
Partita sudatissima e difficilissima, per la quale facciamo i complimenti ad entrambe le squadre per il bel basket espresso e per la voglia di non mollare mai. Siamo sicuri che questi ragazzi in futuro si regaleranno tantissime soddisfazioni!
#forzacastello
Alberto Tedeschi


Ciao, clicca
qui per effettuare il login !!!